domenica 12 ottobre 2008

Como-Pro Vercelli 1-0: il tabellino

Como: Malatesta, Balleri, Franco, Brioschi, O. Brevi, Salvi, Lombardi, E. Brevi, Sehic, Goretti (59' Bretti), Guazzo (69' Taormina). A disp.: Tornaghi, Lunati, Mireku, Locatelli, Fofana. Allen.: Cotta.
Pro Vercelli: Castagnone, De Toma (75' Bettini), Mariani, Ambrosoni (88' Lo Bosco), Bandirali, Labriola, Antonioni (61' Egbedi), Magrin, Barbieri, Bresciani, Chiaretti. A disp.: Randazzo, Ciolli, Canino, Carini. Allen.: Gaudenzi.
Rete: 3' Guazzo (C)
Arbitro: De Faveri di San Donà del Piave.
Note: spetatori 1500 circa; giornata soleggiata, terreno in buone condizioni; ammonizioni: Mariani, De Toma, Bandirali, Castagnone, Bettini, Barbieri e Bresciani (P), Guazzo e Franco (C)
tabellino pro vercelli provercelli como morera foto photo
Ancora un match sfortunato per la Pro Vercelli, sconfitta di misura a Como. Una partita decisa da una rete di Guazzo, dopo soli 3 minuti, che i bianchi non sono più riusciti a recuperare, nonostante un secondo tempo giocato quasi interamente all'attacco (nel finale di gara mister Gaudenzi ha infatti schierato ben quattro punte). Tra le note positive si segnalano i rientri di De Toma e, soprattutto, di Labriola (quest'ultimo giudicato tra i migliori con Bresciani). Tornando alla cronaca, al 3' la Pro perde palla nella propria trequarti di campo con Sehic che serve Guazzo, lesto ad anticipare Castagnone e infilare in rete la sfera dell'1 a 0. I vercellesi sembrano accusare il colpo e solo dopo la mezz'ora cominciano a riprendere vigore e grinta, anche se è nella ripresa che il team di Gaudenzi confeziona le migliori occasioni. La più ghiotta delle quali al 32' quando Barbieri, servito in area da Chiaretti, non riesce a superare da buona posizione l'estremo difensore lariano, l'ex Malatesta. Allo scadere, poi, è lo stesso portiere di casa a sventare su azione di Labriola.

2 commenti:

NUOVO CINGHIALE CASALE ha detto...

bella trasferta, ma annata pessima per voi. giò

lorenzo bocchio ha detto...

Ciao, sono Lorenzo e sono un Ultras della Gradinata NORD Alessandria. Complimenti per il blog. Comunque, scusa se te lo dico, ma la vostra squadra è da tranquilla salvezza e non da campionato di vertice come dice il vostro mister. Senza il forse: vi togliereste qualche soddisfazione con Willy Larganà in campo, ma è sempre in tribuna, quindi dovete accontentarvi di quello che passa il convento. Ciao, ancora complimenti e passa quando vuoi sul mio blog, Sanguegrigio. Sarai il benvenuto!!!